* Dettagli Torrent   globale  | Commenti (0) 


- A. Dumas - Il Conte di Montecristo [MP3-ITA]abook [Tntvillage.Scambioe -


Download via torrent:
                 
Categoria bittorrent Audiolibri
Descrizione
*********************************************************************************************
>>> TNTVILLAGE √ą ORA RAGGIUNGIBILE ALL'INDIRIZZO WWW.TNTVILLAGE.SCAMBIOETICO.ORG <<<
>>> TNTvillage is now reachable at http://www.tntvillage.scambioetico.org  <<<
*********************************************************************************************

A. Dumas - Il Conte di Montecristo [MP3-ITA]abook [Tntvillage.Scambioetico]

Visit this link: More info on this torrent

Visit this link: All My Torrent

Il Conte di Montecristo: Alexandre Dumas
Letto da: Andrea Giordana  





Autore: Alexandre Dumas
Dimensione del file: 423.7 MB
Formato del file: mp3 + ra
Qualità (Bitrate): 64 kbps
Titolo: Il Conte di Montecristo
lingua: Italiano
Genere: Narrativa

Da: Il 3¬į anello - ad alta voce -radio3 (Luglio07)
Introduzione: Enzo Siciliano
Legge: Andrea Giordana
Traduzione: Emilio Franceschini
Regia: Anna Antonelli
Riduzione del Testo: Chiara Nicoletti
Coordinamento: Fabiana Carobolante


- Tracklist - [LIST=1]
-  N. 44 episodi .mp3
-  n. copertina .pdf


Il Conte di Montecristo √® uno dei pi√Ļ famosi romanzi d'appendice scritti da Alexandre Dumas, noto tra l'altro per la trilogia che include "I Tre Moschettieri", "Vent'anni dopo", e "Il Visconte di Bragelonne". Considerata da molti la sua opera migliore, fu completata nel 1844 e rilasciata come una serie in 18 parti nei 2 anni successivi.

La storia è ambientata in Italia, in Francia e nelle isole del Mar Mediterraneo, durante gli anni tra il 1815 ed il 1838 (dalla fine del regno di Napoleone I al regno di Luigi Filippo). I principali temi trattati riguardano la giustizia, la vendetta, il perdono e la misericordia.
[Tratto da Wikipedia]

La trama si sviluppa in maniera abbastanza lineare senza particolari colpi di scena e permettendo al lettore di seguire lo sviluppo degli avvenimenti e delle modifiche psicologiche del protagonista in maniera completa.
Concordo sul fatto che la giustizia e la vendetta siano al centro della narrazione, un poco meno con la misericordia.
Quest'ultima interviene nel finale del libro in cui Dantes (il marinaio protagonista) muta per la quarta volta il suo stato emotivo e fisico ritrovando una forma di equilibrio e di senso della vita.
Credo che alla fine il fulcro sia appunto incentrato sulla spinta a vivere.
La riduzione in audio-libro si discosta in maniera sostanziale dal volume integrale, ma non tralascia tutti i punti che si possono ritenere salienti. Si avvicina di molto alla riduzione televisiva che pur mantenendo il senso del libro, sembra alleggerire, velocizzare e ridurre lo spessore delle riflessioni e degli atti compiuti da Dantes.
La lettura, o meglio la recitazione di Andrea Giordana, rende non solo piacevole l'ascolto, ma riesce ad far vivere il testo in quello che diventa il racconto di una voce familiare e coinvolta in prima persona... nel racconto del protagonista.
Amo il libro, e ho avuto il piacere e l'arricchimento di sentirlo durante lunghi tragitti in auto.
[parare personale]


Sunto della Trama:
Edmond Dantès, giovane marinaio imbarcato sul mercantile Pharaon, ritorna a Marsiglia colmo di semplicità e speranze.
Li ad attenderlo oltre al padre malato, la fidanzata Mercédès, e la promessa di essere promosso Capitano.
Il precedente capitano del Pharaon risulta infatti essere deceduto durante il viaggio di ritorno, affidando al suo protetto Dantes una lettera e un compito da svolgere all'isola d'Elba ove è esiliato l'imperatore.
La promozione che suscita l'odio di Danglars, l'amore di Mercédès che procura la gelosia di Fernand e l'invidia del vicino Caderousse per le sue apparenti fortune, segnano l'inizio del primo cambiamento per Dantes.
I tre denunciano il marinaio alle autorita le quali lo traggono in arresto alla festa di fidanzamento.
Per trame politiche e sfortuna capita nelle mani del procuratore Villefort figlio realista di padre bonapartista destinatario della lettera in mano a Dantes.
Il procuratore lo imprigiona nel castello d'If nel quale Dantes perde quasi la ragione e perde di sicuro libertà e futuro.
Chiuso in isolamento per anni, trova disperazione e odio nel non capire quali siano le sue colpe e del perché sia stato imprigionato dopo essere stato rincuorato di non avere nulla da temere dallo stesso Villefort.
Secondo mutamento avviene quando quasi per caso, un vicino di cella cercando di fuggire mediante uno scavo, per un errore di calcolo finisce presso la di Dantes.
Il vicino, Faria, è considerato da tutti pazzo, poiché in cambio della sua liberazione promette ricchezze sepolte.
I due stringono amicizia in un rapporto padre-figlio, in cui Dantes trova un insegnante e filosofo e in cui Faria riceve affetto e consolazione, oltre alla speranza.
Dantes cresce caratterialmente e decide che, se mai fosse uscito dal castello, si sarebbe dedicato a scoprire i colpevoli del suo incarceramento e della sua rovina e a vendicarsi.
I piani di fuga sono interrotti dalla morte di Faria, che però diviene anche occasione di libertà per Dantes.
Egli si reca secondo quanto detto dall'amico sull'isola di Montecristo e ivi trova il famoso tesoro.
Ormai ricco, colto, e mutato dalla prigionia in un'altra persona inizia il suo percorso di vendetta.
(qui manca la parte in cui Dantes prima di tornare in Francia viaggia per il mondo e incontra alcuni personaggi importanti come Haydée, figlia del pascà e mezzo di vendetta nei confronti di Fernand marito ormai di Mercédès).
Durante le sue operazioni e manovre di persone per vendicarsi, Dantes diventa a tutti gli effetti il Conte di Montecristo perdendo la sua identità iniziale e assume diverse figure di "copertura" travestendosi in modo da poter interagire senza essere riconosciuto o muovendo gli eventi a suo vantaggio.
In questo periodo però lega amicizia non solo con il figlio del suo armatore (al quale è ancora legato da affetto) ma anche con il figlio del suo nemico Fernand. La vendetta inizia quindi ad essere mitigata dal senso di amicizia, e da qualche dubbio che si insinua nella solidità e nella determinazione con cui Montecristo si muove.
Una tragedia in cui muore un innocente mina definitivamente le sue certezze e permette a Danglar di salvarsi la vita, restando rovinato solo economicamente e socialmente.
Montecristo subisce l'ultimo cambiamento ottenendo la libert√† dal demone della vendetta, ricompensando l'amicizia, e trovando  nuovi sentimenti e motivi di vita che non siano l'odio e il ricordo.
[parare personale]

Buon Ascolto.

..::Note::..
Inserisco anche un pdf con copertina per custodia DVD e etichetta CD... spero sia gradita, opera mia.
resto in seed lun/ven. dalle 9.00 alle 19.00 circa e se posso in notturno.

..::Riproposizione::..
Si tratta della riproposizione di una release precedente al blocco DNS
==> Abook - ConteMontecristo [mp3 ra - ita]
Ho eliminato i file "ra" in quanto non ho ricevuto commenti positivi, o negativi, ed ho notato che molti scaricano solo gli mp3. Per chi desiderasse anche quel formato per ricodificare gli mp3 mi contatti e stabiliamo come fare.
I restanti file sono perfettamente compatibili con i precedenti: scaricate questo torrent, fate un receck e riprendere il dw o il seed.



Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/
Info: Per scaricare devi usare un client come uTorrent, o Azureus
AnnounceURL
udp://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Hash 7fbbe42d751c9c87a9e83a0b21bb94697f9471c3
Peers seeds: 0 , leech: 0
Size 423.74 MB
Completato 0x
Aggiunto 14.06.08 - 10:06:27
Uploader   TNT_SBSGroup
Votazione (Voti: 1)


Condividi questo bittorrent:


html/blog:


bbcode/forum:


Tramite bookmarks:



Aggiungi Commento