* Dettagli Torrent   globale  | Commenti (0) 


- SS - Operazione ODESSA [XivD Ita] [Tntvillage] -


Download via torrent:
                 
Categoria bittorrent DVDrip
Descrizione
Visit this info link: Link
Visit this info link: Link

Operazione Odessa - La Grande Storia


Operazione Odessa - La Grande Storia
Nell\'aprile 2004, il nuovo governo argentino del Presidente Kirchner ha deciso di aprire gli archivi che riguardano la presenza dei nazisti tedeschi in Argentina dal 1944 ad oggi.
Abbiamo potuto accedere a questa documentazione finora top secret da cui sono emersi molti aspetti inediti e sorprendenti, come le missioni segrete degli U-Boot, le vie di fuga e i ripari trovati dai nazisti nelle loro comunità di lingua tedesca del Paraguay, del Brasile e dell\'Argentina...



A poche settimane dalla caduta del Terzo Reich alcuni sottomarini tedeschi, i micidiali U-boot, raggiungono le coste argentine. Quale misteriosa missione svolgono? Chi e cosa trasportano? E\' vero che a bordo ci sono gerarchi, spie e scienziati del Reich in fuga? E\' vero che trasportano progetti militari segreti e uranio arricchito? E\' possibile che Adolf Hitler sia fuggito così in Sud America? E\' possibile che ci fu il supporto concreto di varie organizzazioni? E\' possibile che gli USA (CIA), la Chiesa cattolica, l\'Argentina di Peron, la Croce rossa sostennero in vari modi tale fuga?
Il documentario cerca di far luce con l\'aiuto di nuovi, inediti documenti riservati della polizia argentina, recentemente desecretati. Ne escono ipotesi inquietanti sulla sorte del Furher e di altri criminali nazisti. Della loro fuga, in caso di caduta del regime nazista, si doveva occupare un’organizzazione segreta dal nome O.D.E.S.S.A. (Organisation der S.S. Angehörigen) \"Odessa\".



O.D.E.S.S.A. (Organisation der S.S. Angehörigen)
Il 10 agosto 1944 in una riunione ultrasegreta si ritrovarono a Strasburgo un gruppo di rappresentanti delle grandi industrie tedesche, alti funzionari del Ministero della Guerra del Ministero degli Armamenti. Gli industriali, convinti che la guerra era ormai persa, presero in esame le misure atte a salvare il patrimonio tedesco.
Tre anni dopo dei membri delle SS organizzarono O.D.E.S.S.A. (Organisation der S.S. Angehörigen), una rete clandestina incaricata di portare gli ex nazisti criminali di guerra in Paesi amici dove gra parte dei fondi delle industrie tedesche e delle SS erano stati trasferiti.
A seguito delle decisioni prese a Strasburgo, gli industriali tedeschi trasferirono all’estero ingenti capitali, su conti bancari segreti e in imprese in Spagna, in Turchia e in America del Sud, particolarmente in Argentina.

[img]http://www.dictatorofthemonth.com/Peron/juan_evita_peron.jpeg[/img]

O.D.E.S.S.A. rete mondiale clandestina di fuga
organizzata meticolosamente con un gran numero di corrispondenti, di collegamenti, di guide sia in Germania che in Austria. Due itinerari era usati principalmente per la fuga: da Brema a Roma e da Brema a Genova, passando per la Baviera, l’Austria, dove da Innsbruck raggiugevano l’Italia passando per il Brennero.
Per un certo periodo, prima che gli Alleati se ne accorgessero, utilizzarono i camion americani, con autisti tedeschi, che distribuivano i giornali Stars and Stripes alle truppe.
L’organizzazione O.D.E.S.S.A. teneva rapporti con le ambasciate  di Spagna, della Siria e dei paesi dell’America del Sud dislocate in alcune capitali europee, che non ponevano alcuna difficoltà a rilasciare visti ai fuggitivi.



O.D.E.S.S.A e la “via dei monasteri” verso Genova e Roma
Tra l’Austria e l’Italia, O.D.E.S.S.A., aveva organizzato un itinerario speciale sfruttando la carità cristiana di monaci francescani che non si preoccupavano dell’identità delle persone alloggiate in completa sicurezza nelle celle dei loro conventi; questi frati facilitarono enormemente la fuga di un gran numero di criminali di guerra che percorrevano questa “via dei monasteri” verso Roma e verso Genova. A Roma alcuni nazisti beneficiarono dell’aiuto effocace di preti slovacchi in un collegio religioso, finanziato da un vecchio amico del capo ustascia Ante Pavelich.
Questa “via dei monasteri”  fu una delle realizzazioni più efficaci di O.D.E.S.S.A.
È per questo percorso che Mengele, Eichmann e Bormann furono instradati in Italia, poi in Spagna per raggiungere poi l’Argentina.



Nuova vita per gli ex gerarchi
Famiglie di criminali di guerra in fuga presentarono ai tribunali tedeschi e austriaci domande di proclamazione di morte dei loro congiunti, col pretesto di ottenere pensioni o per le mogli autorizzazioni a risposarsi. Le domande furono accolte quasi automaticamente e senza controlli. Ufficializzate le loro morti, i nomi di questi colpevoli sparirono dalle liste di ricerca. Vivendo sotto falso nome, poterono risposarsi con le loro proprie mogli “vedove”.



Regolamento di conti
Tuttavia i tempi della vendetta stavano arrivando. Grazie a Simon Wiesenthal, sopravvissuto all\'Olocausto che dedicò il resto della sua vita a raccogliere le informazioni sui criminali nazisti e a rintracciarli per poterli sottoporre a processo, e a Beate Klarsfeld attivista antinazista, militante per la memoria della Shoah, il mondo non dimenticherà i crimini inespiabili che avevano commesso i boia nazisti fuggiti.



Dati tecnici del file
========================================
Nome..............: DOC Operazione Odessa - La Grande storia.avi
Dimensione........: 799 MB (or 819,118 KB or 838,776,832 bytes)
Durata............: 01:42:16 (153,394 fr)
Video Codec.......: XviD
Video Bitrate.....: 961 kb/s
Risoluzione.......: 512x384 (1.33:1) [=4:3]
FPS (Frames/sec)..: 25.000
QF (Frame quality): 0.195 bits/pixel
Audio Codec.......: 0x0055(MP3) ID\'d as MPEG-1 Layer 3
Audio Bitrate.....: 128 kb/s (64/ch, stereo) CBR
Freq Audio........: 32000 Hz



Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/
Info: Per scaricare devi usare un client come uTorrent, o Azureus
AnnounceURL
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Hash 2ff05438458c5d02506a2f796547278db1e3b0a4
Peers seeds: 1 , leech: 12
Size 799.92 MB
Completato 385x
Aggiunto 26.08.09 - 09:08:16
Uploader   darayava
Votazione (Voti: 0)


Condividi questo bittorrent:


html/blog:


bbcode/forum:


Tramite bookmarks:



Aggiungi Commento