* Dettagli Torrent   globale  | Commenti (0) 


- Gaetano Di Maio - 14 o pittore 22 a pazza [Pdf - Ita] [TNTvillage] -


Download via torrent:
                 
Categoria bittorrent Ebooks
Descrizione
Gaetano Di Maio - 14 o pittore 22 a pazza [Pdf - Ita] [Tntvillage]

14 ‘O PITTORE 22 ‘A PAZZA

(La fortuna ha messo gli occhiali)

Commedia in due atti

Gaetano DI MAIO





Autore:  Gaetano Di Maio con la collaborazione di Olimpia di Maio
Titolo:  14 \'o pittore e 22 \'a pazza
Anno:  1972
Lingua:  Italiano
Genere: Commedia napoletana
Formato:  Pdf




14 \'O Pittore e 22 ‘A pazza è uno dei capolavori nati dalla mano di Gaetano Di Maio con l’aiuto della sorella Olimpia. Inizialmente era intitolato La fortuna ha messo gli occhiali e solo in seguito è avvenuta la modifica del titolo. La storia, si svolge interamente nella pensione di Donna Rosaria dove vi risiede il pittore Michele De Vincenzo insieme alla compagna Luisa. Essi vivono una vita stentata e fatta di debiti per riuscire a pagare la retta collegiale del figlio Giulio. Proprio i debiti costringono la coppia, dopo un ennesima farsa, ossia un inutile tentativo di allungare i termini di pagamento dell’affitto, a dover prendere la decisione di lasciare le camere prese in affitto. Proprio in seguito a ciò, nella casa del pittore, si susseguono una serie di eventi che, grazie a delle offerte ricevute per l’acquisto dei suoi quadri e in particolare un ritratto, portano il pittore a vedere un barlume di speranza per saldare i suoi debiti. Come in molti lavori partenopei la vicenda si districa di eventi che conducono all’equivocità fino al momento culminante di riflessione e alla conclusione positiva della vicenda





Gaetano di Maio è nato a Napoli il 18 agosto 1927. Debuttò come scrittore nel 1948, a soli ventun\'anni, dopo la scomparsa del padre Oscar, autore e attore di celebri sceneggiate. Il suo primo testo fu Core \'e zingara. Per molti anni fu autore delle maggiori compagnie napoletane e si esercitò anche come autore di canzoni partecipando con successo ai Festival della canzone napoletana. Compì il salto di qualità nel 1963 scrivendo, per Nino Taranto, allora all\'apice della sua carriera, la commedia Avendo potendo pagando (ora edita dalle edizioni Bellini) che riscontrò in tutt\'Italia un grandissimo successo. Ancora per Nino Taranto, negli anni successivi, compose la serie Michele Settespiriti, cinque atti unici per la RAI. In seguito, per quasi dieci anni di Maio tornò al suo vecchio lavoro e non volle lasciare la sua città. Nel 1972 debuttò al Teatro Sannazaro di Napoli con La Fortuna ha messo gli occhiali, commedia che sarà ripresa, con varie modifiche, nella stagione \'88-89 col titolo 14 \'o pittore e 22 \'a pazza. Ma il grande, straripante successo lo ebbe con Mpriestame a mugliereta (Prestami tua moglie), liberamente tratta da Carlo Guarino in collaborazione con Nino Masiello per la grande regia di Giuseppe De Martino. La commedia fu replicata per duecento sere e presentata in seguito a Parigi da un noto mimo, Jacques Fabri. Fu accolta con qualche perplessità la più complessa ed importante Nu paese mmieze \'e guaie (Un paese nei guai). Ripresa e modificata nella stagione \'89-90 col titolo E\' asciuto pazzo \'o parrucchiano (E\' impazzito il parroco) ebbe un grande successo di pubblico e di critica e fu tradotta in siciliano dalla compagnia Angelo Majo. In quegli stessi anni una compagnia di giovani, fra i quali il nipote Oscar di Maio, mise in scena Le furberie di Scapino di Moliére con il titolo Le trovate di Minichiello, adattata per l\'occasione dal di Maio.
Ma i successi di Gaetano di Maio sono tanti da rendere impossibile una completezza di informazione. Ma non si possono dimenticare il giallo comico noir Il morto sta bene in salute, rappresentato per la prima volta da Ugo D\'Alessio, Luisa Conte, Michele Abbruzzo, Carlo Taranto e ripreso nel 2001 da Enzo Cannavale e Rino Marcelli; la divertente e umanamente impegnata Arezzo 29 in tre minuti (edita da Bellini), replicata recentemente al teatro Bracco da Oscar di Maio, Caterina De Santis e Mario Brancaccio; la spettacolare Lisistrata, rielaborazione vivace ed efficacissima del classico testo di Aristofane che ebbe uno straordinario successo a Teatro Grande di Pompei. E, ancora, Angelarosa Schiavone, che presenta tratti di alta drammaturgia accanto alla solita vena comica, fino all\'ultimo testo, Ce penza mammà, ampio rifacimento del testo del 1982, Letizia Corallo con madre a carico. Importante testo, per complessità e ambientazione, che fu interpretato prima da Luisa Conte e poi, dopo la scomparsa dell\'autore, da Rosalia Maggio per la Compagnia di Giacomo Rizzo. Non si possono dimenticare, ancora, testi come Un napoletano al di sopra di ogni sospetto, scritta per Nino Taranto e Gennaro Belvedere testimone cieco, e Le donne al Parlamento ispirata al noto testo aristofaneo.
Ma Gaetano di Maio non fu solo un grande autore di teatro, ben saldo nella grande tradizione del teatro comico italiano e assieme innovatore nei tempi, nella tecnica, nell\'ispirazione. Fu anche un grande poeta in lingua. Lasciò, alla sua morte, una raccolta di poesie inedite, pubblicate ad opera di Giuseppe di Costanzo, per la casa editrice barese Palomar, col titolo Verranno amici.
Comincia, a dieci anni dalla morte, avvenuta nel 1991, ad arricchirsi la lunga bibliografia di recensioni giornalistiche con saggi che cercano di mettere a fuoco l\'intero percorso della drammaturgia di di Maio come anche della sua opera di poeta forte, intenso e colto. Vogliamo segnalare i saggi di Ernesto Paolozzi, Enrico Fiore e Renato Filippelli comparsi sulla prestigiosa rivista \"Nord e Sud\" (n° XLIII del gennaio 1996); il volume di G.Battista Nazzaro, Dibattito col poeta (edito nel 1997 da Ilitia edizioni) nel quale di Maio viene inserito fra i poeti più rappresentativi della seconda metà del secolo; la lunga, complessa, recensione di Pasquale Martiniello uscita nel 1996 sulla rivista \"Nuovo Meridionalismo\" e, naturalmente, l\'articolata e penetrante Prefazione al volume di versi del romanziere e studioso di filosofia, Giuseppe Di Costanzo.

Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/
Info: Per scaricare devi usare un client come uTorrent, o Azureus
AnnounceURL
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Hash 16825faf61ae412d3f81dbf615e3febc7ec2a112
Peers seeds: 2 , leech: 1
Size 299.88 KB
Completato 118x
Aggiunto 01.05.10 - 08:05:02
Uploader   darayava
Votazione (Voti: 0)


Condividi questo bittorrent:


html/blog:


bbcode/forum:


Tramite bookmarks:



Aggiungi Commento