* Dettagli Torrent   globale  | Commenti (0) 


- (JazzPlanet) Miles Davis - Filles De Kilimanjaro (Eac Flac Cue) UF TNT -


Download via torrent:
                 
Categoria bittorrent Musica
Descrizione
Miles Davis - Filles de Kilimanjaro












Artist Miles Davis
Title: Filles de Kilimanjaro
Source: Original CDDA
Label:Columbia, Legacy
Catalog :CK 86555, CK 86555
Format:CD, Album, Remastered
Country:Europe
Released:2002
Genre:Jazz
Styleost Bop, Fusion
Number of Discs 1
Size Torrent: 405 Mb
Artwork included
Star Rating ***** Five stars


Extractor: EAC 0.99 prebeta 4
Read mode               : Secure
Utilize accurate stream : Yes
Defeat audio cache      : Yes
Make use of C2 pointers : No
Codec: Flac 1.2.1;  Level 8  
Single File.flac, Eac.log,
File.cue Multiple wav file with Gaps (Noncompliant)
Accurately ripped (confidence 1



Track List

  1. Frelon Brun (M.Davis) - 5:39
  2. Tout De Suite (M.Davis) - 14:05
  3. Petits Machine (Little Stuff) (M.Davis, G.Evans) - 8:08
  4. Filles De Kilimanjaro (Miss Mabry) (M.Davis) - 12:02
  5. Mademoiselle Mabry (M.Davis) - 16:36
  6. Tout De Suite [Alternate Take] (M.Davis) - 14:38



Personnel

   * Miles Davis - tromba
   * Wayne Shorter - sax tenore
   * Herbie Hancock - pianoforte elettrico (Tracce 2 - 4 & 6)
   * Chick Corea - pianoforte elettrico (Tracce 1 & 5)
   * Ron Carter - basso elettrico (Tracce 2 - 4 & 6)
   * Dave Holland - contrabbasso (Tracce 1 & 5)
   * Tony Williams - Batteria




Listen To Sample
http://www.amazon.com/gp/recsradio/radio/B00006GO9K/ref=pd_krex_dp_a


youtube video/audio

http://www.youtube.com/watch?v=noUs3NfC07o

http://www.youtube.com/watch?v=ulf9-7BI3aw&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=jen3UTZGkwk&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=3vC25vxQAJ4&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=R149NSnTlqE&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=XZxoZi4CMl8&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=ZK4qGWauGEw&feature=related

Biography

http://it.wikipedia.org/wiki/Miles_Davis


review

Anno di grazia: 1968, la Columbia pubblica "Filles de Kilimanjaro" che prosegue la gloriosa tradizione di avvenenti mogli in copertina iniziata con la ballerina Frances Taylor su "ESP" (1964) e proseguita con l'attrice Cicely Tyson su "Sorcerer" (1966). Tutti i titoli sono vezzosamente in francese quasi a voler omaggiare la musa Betty Mabry, colei che la leggenda vuole avvicinò il trombettista di St. Louis ai divi del rock'n roll (e al mitico Hendrix in primis).

Il primo lato presenta tre brani che proseguono il lento assorbimento da parte del quintetto dei muscolari ritmi funk e rithm' and blues e l'abbandono dell'astratto esoterismo di "Sorcerer" e "Nefertiti"; mentre nel precedente "Miles in the Sky" i due stili infatti ancora convivevano ("Stuff" di Davis vs "Paraphernalia" di Shorter), Davis riprende qui del tutto le redini della parte compositiva indirizzandola verso il ritorno alle radici vere della musica afroamericana seguendo a ritroso la direttiva: jazz-rock - blues - musica africana.

Si parte allora con Tony Williams che martella incessantemente il ritmo sordo di "Frelon Brun" (Brown Hornet) insieme al piano elettrico di Chic Corea (uno dei tanti pianisti spinti in quel periodo da Davis ad abbandonare il pianoforte per sperimentare le sonorità elettriche) utilizzato in funzione prettamente ritmica. Si modifica poi una cellula di "The wind cries Mary" di Hendrix per creare quella meravigliosa microfisica del blues che è "Mademoiselle Mabry" in cui le disgiunte frasi blues iniziali di Corea ed Holland (liberamente contrappuntate da Williams ai tom toms) si ricompono nei due stupendi interventi di Davis alla tromba e (sopratutto) Shorter al sax. Si arriva infine alla title-track (le "Filles D'Avignon" all'ombra del Kilimanjaro) in cui Davis recupera finalmente quel sognante "sentimento d'africa" (che l'anno seguente esplorerà in "Bitches Brew" nei suoi aspetti più viscerali): quì invece è ancora la grazia incarnata nella tromba di Miles (probabilmente ai suoi massimi livelli anche tecnicamente) a librarsi sugli arabeschi disegnati da Hancock al piano elettrico e sul tappeto ritmico di Carter-Williams.

"Filles de Kilimanjaro" opera seminale e misteriosa: uno dei dischi di Miles che più amo.
Info: Per scaricare devi usare un client come uTorrent, o Azureus
AnnounceURL
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Hash f750692d52af883730268c6dbcaf3de2d3d7f0d2
Peers seeds: 27 , leech: 9
Size 404.56 MB
Completato 302x
Aggiunto 27.07.11 - 17:07:15
Uploader   ultimafrontiera
Votazione (Voti: 0)


Condividi questo bittorrent:


html/blog:


bbcode/forum:


Tramite bookmarks:



Aggiungi Commento